Per molti, la legge dell’attrazione è la legge più potente dell’universo. No, non stiamo parlando di qualcosa di magico o di soprannaturale: in realtà, si tratta di un approccio che, se osservato dal giusto punto di vista, può avere risvolti notevoli e cambiare radicalmente i tuoi risultati nella vita e nel lavoro.

Probabilmente avrai sentito parlare di questa legge grazie al libro The Secret – Il Segreto, un testo che negli Stati Uniti ha venduto milioni di copie e che, nel 2007, è approdato anche in Italia, spopolando nelle librerie. Ma perché The Secret è stato un vero successo editoriale e di quale “segreto” si parla nel libro? Beh, il segreto è proprio la legge di attrazione universale: questa rappresenta la capacità di attirare nelle nostre vite qualunque cosa su cui stiamo concentrando le nostre energie.

La legge ha il potere di creare la tua realtà in ogni momento di ogni giorno, attraverso la forza del pensiero; a prescindere dall’età, dalla nazionalità o dal credo religioso, siamo tutti soggetti alle leggi che governano l’Universo, inclusa la Legge dell’Attrazione. È proprio questa legge che usa il potere della mente per trasformare i nostri pensieri in realtà.

Ora starai sicuramente pensando: Ma come è possibile? Basta pensare a qualcosa affinché si verifichi? Ovviamente la risposta è NO: non ci sono geni della lampada e, se davvero bastasse pensare intensamente a qualcosa per vederla materializzarsi davanti agli occhi, saremmo tutti felici e soddisfatti delle nostre vite.

C’è però un grande insegnamento che possiamo trarre da questa legge che nasconde un grande fondamento: la qualità dei nostri pensieri influenza la nostra vita e influenza i nostri risultati. Vediamo ora che cos’è e come funziona la legge dell’attrazione, quali sono gli aspetti che dobbiamo tenere in considerazione e in che modo può servirci per raggiungere un obiettivo di vita o professionale.

In che modo la legge di attrazione influenza i nostri risultati e ci guida verso il raggiungimento di obiettivi chiave

Capire come funziona la legge di attrazione è una chiave fondamentale per il tuo successo. Dietro a questa legge si celano una serie di principi che, se applicati, possono mutare radicalmente il tuo modo di vedere le cose, aiutandoti ad abbattere le convinzioni limitanti. 

Se sei curioso, continua a leggere questa guida: ti spiegheremo in che modo questa legge influenza i tuoi risultati e ti permette di viaggiare ad alta velocità verso i tuoi obiettivi.

LEGGI ANCHEMetodo Kaizen: cosa possiamo imparare dai giapponesi per essere produttivi

legge di attrazione universale

La legge dell’attrazione: cos’è e come funziona

Simile chiama simile: è questo l’assunto di base che regola la Legge dell’Attrazione. Questa legge, infatti, dice che attirerai nella tua vita qualunque cosa su cui ti concentri.

Ne possiamo dedurre, dunque, che se ti concentrassi sulle cose positive della tua vita, automaticamente attireresti a te più cose positive, innescando un circolo virtuoso. Al contrario, se ti concentrassi sulla mancanza di opportunità e sulla negatività, riceveresti indietro solamente cose negative.

Se ti senti eccitato, entusiasta, appassionato, felice, gioioso, riconoscente o abbondante, allora stai trasmettendo al mondo energia positiva. D’altra parte, se ti senti annoiato, ansioso, stressato, arrabbiato, risentito o triste, stai trasmettendo energia negativa. L’universo, attraverso la legge di attrazione, risponderà con entusiasmo a entrambe queste vibrazioni: non decide cosa è meglio per te, ma semplicemente risponde ad uno stimolo restituendoti la stessa identica cosa.

Chiaramente, non si tratta di un principio da prendere alla lettera o a cui dare una lettura semplicistica: per ottenere dei risultati e avviare un processo di cambiamento il pensiero da solo NON BASTA. Pensare positivo, però, è un ingrediente fondamentale per raggiungere i tuoi obiettivi: la leva motivazionale passa per i tuoi pensieri e credere in ciò che fai e nelle tue potenzialità è una componente indispensabile per contaminare la tua azione di vibrazioni positive.

I tre step della legge dell’attrazione

Se ti stai chiedendo come funziona, a livello pratico, la legge dell’attrazione, possiamo dire che questa segue tre step fondamentali:

  1. Chiedi
  2. Credi
  3. Ricevi

I primi due step nascondono dei principi davvero interessanti da analizzare, che possono concretamente aiutarti ad aumentare la tua produttività e ad avvicinarti ai tuoi obiettivi.

In che modo?

Analizziamoli insieme:

  • Chiedi: per chiedere qualcosa all’Universo (e a te stesso) è fondamentale essere CHIARI e sapere quale direzione prendere. Gli obiettivi SMART sono alla base di questo processo: è grazie alla definizione di obiettivi semplici, reali e misurabili che le tue domande potranno trovare le giuste risposte. Ad ogni input confuso corrisponde un output confuso. Al contrario, definire gli obiettivi giusti e tracciare la rotta ti condurrà verso un percorso chiaro e consapevole;
  • Credi: ebbene, la legge dell’attrazione ci dice che, per vedere realizzato qualcosa in cui investiamo energia dobbiamo crederci. La forza di volontà è un elemento primario per mettere in moto qualunque cambiamento: senza la volontà e la motivazione, difficilmente riuscirai ad essere COSTANTE e, si sa, la costanza è il principio che permette di raggiungere risultati nel tempo. Il FOCUS è tutto nella vita. Pensare positivo ti permetterà di attrarre a te persone positive, che possono contaminarti e aumentare la tua motivazione. Il tuo pensiero influenza le tue scelte: se ti convinci che non riuscirai a fare qualcosa, probabilmente non ci riuscirai davvero. Stai mettendo in atto delle convinzioni depotenzianti. Reagisci mettendo in circolo pensieri positivi e credendo fino in fondo in ciò che fai.

LEGGI ANCHELegge di Pareto: come la regola 80/20 migliora la tua produttività

Come mettere in pratica ORA i principi della legge dell’attrazione

Abbiamo visto cos’è la legge dell’attrazione e in che modo può influenzare i nostri comportamenti e le nostre azioni. Vediamo ora qualche consiglio per mettere in pratica i principi di cui abbiamo parlato nel precedente paragrafo, relativi agli step della legge.

Elenca le tue frustrazioni

La consapevolezza di ciò che detesti nella tua vita professionale e personale è il primo passo verso il cambiamento. Per individuare le tue “frustrazioni” e tutto ciò che genera una spirale di negatività nei tuoi pensieri, metti tutto nero su bianco e fai una lista.

Per farti degli esempi, potresti includere il rapporto conflittuale con i tuoi figli o un cattivo equilibrio vita personale – lavoro.

Sapere quello che ti rende infelice ti porterà a liberare energia negativa e a calibrare i tuoi pensieri. Evita di dire a te stesso “Ho un problema enorme in azienda che non so come risolvere”, perché non farai altro che gettare altra negatività al fuoco. Ci sono frasi sull’attrazione che, in un certo senso, possono guidarti nel processo di liberazione del pensiero negativo. Il linguaggio è importante: invece di “Ho un problema enorme in azienda che non so come risolvere”, chiedi a te stesso “In che modo posso affrontare questa nuova sfida?”

Decidi ciò che vuoi nella tua vita

Prendere decisioni e fissare degli obiettivi è forse la cosa più difficile da fare, soprattutto se ci viene richiesto di uscire dalla nostra zona di comfort.

Se non sai quello che vuoi, difficilmente riuscirai ad ottenere risultati. Immagina concretamente in che modo la tua vita potrebbe cambiare dopo aver realizzato i tuoi desideri.

Apriti al cambiamento e prepara la tua mente a ricevere qualunque cosa tu stia tentando di attirare.

Esercita la tua gratitudine

Abbiamo detto che conoscere ciò che ti rende insoddisfatto è fondamentale per risalire alla matrice della tua insoddisfazione e abbattere le tue convinzioni limitanti.

Essere grati per i piccoli traguardi che si raggiungono ogni giorno è di vitale importanza per cambiare l’impianto dei nostri pensieri. Non concentrarti sui problemi, ma concentrati su ciò che rende bella la tua vita. Ringrazia te stesso ogni giorno per quello che costruisci: i grandi cambiamenti derivano dalle piccole azioni quotidiane.

Sulla legge dell’attrazione abbiamo detto proprio tutto, per oggi: se desideri intraprendere un percorso di crescita eliminando le tue convinzioni limitanti e le barriere che ti impediscono di raggiungere i tuoi obiettivi, il coaching è la risorsa giusta per te.

Per iniziare un percorso di business coaching e costruire la vita professionale che desideri, contattaci subito.

Un Libro Consigliato

2018-11-13T08:27:17+00:00