Sapere come aumentare la produttività del personale è una priorità per tutti coloro che gestiscono un team (si, anche per te). La produttività è il valore più prezioso per un team di lavoro: maggiore sarà la produttività, migliori saranno le performance raggiunte per l’azienda.

Quando parliamo di efficienza, facciamo riferimento ad un livello di prestazioni che prevede la quantità minima di input per generare la maggior quantità di output. La produttività è proprio l’unità di misura dell’efficienza nel processo di lavoro.  Da questo punto di partenza, puoi ben capire quanto sia importante assicurarti la piena produttività da parte del tuo team, che sia composto da 10 membri o da 100.

In questa guida troverai i 5 consigli sulla produttività che trasformeranno radicalmente l’approccio al lavoro del tuo team. Iniziamo subito.

5 consigli per migliorare la produttività del tuo team fin da subito

Fermati e pensaci un attimo: in che modo potrebbe cambiare il tuo lavoro in azienda se avessi un team produttivo al 100%? Se vuoi investire davvero sulla gestione del tempo e l’efficacia del personale, continua nella lettura: troverai tutti i migliori consigli da applicare fin da subito nei prossimi paragrafi di questa guida.

#1 – Stabilisci sempre gli obiettivi del team

La prima cosa da fare è stabilire gli obiettivi del team. Non stiamo parlando di assegnazione di ruoli aziendali o di compiti: l’obiettivo è un punto di arrivo condiviso con tutti i membri della squadra, su cui è necessario concentrarsi per la crescita dell’azienda.

COSA FARE? Creare obiettivi ti permette di assegnare delle priorità nelle rispettive aree di lavoro dell’azienda. Tutti devono conoscere gli obiettivi a breve, medio e lungo termine da raggiungere. Coinvolgere il team nella costruzione e nella definizione dell’obiettivo stimola l’empowerment e la voglia di lavorare insieme per un fine comune e condiviso.

#2 – Fai riunioni (davvero) utili

Una delle maggiori perdite di tempo all’interno del tuo ambiente di lavoro sono le riunioni. Spesso le riunioni si riducono a lunghe chiacchierate senza capo né coda, che servono solamente per confondere le idee e perdere il focus.

COSA FARE? Fissa tassativamente un ordine del giorno per ogni riunione. Ogni riunione deve avere un orario di inizio e un orario di fine. Deve esserci un vero e proprio cronoprogramma da seguire e, al termine della riunione, ognuno dei partecipanti deve sapere cosa fare esattamente. Prima di fissare una riunione, chiediti se ci sono altri modi per procedere più velocemente, ad esempio attraverso un thread in una mail.

LEGGI ANCHE >> Come organizzare la giornata: 5 consigli per essere padrone del tuo tempo

#3 – Dai dei feedback

Bene, diamo per assodato che tu abbia la responsabilità di guidare il tuo team verso il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Ma ti sei mai chiesto come fanno i membri del tuo team a capire se sono davvero efficienti? Non c’è speranza di aumentare l’efficienza dei dipendenti se non sanno di essere inefficienti.

COSA FARE? Introdurre un sistema di feedback è fondamentale per aumentare la produttività del personale in azienda. Tenere sotto controllo le prestazioni e dare dei feedback costruttivi ad ognuno è ciò che dovrai fare per assicurarti il miglior risultato. Non limitarti, però, al solo feedback: una volta che hai valutato la prestazione di qualcuno, chiediti anche in che modo potrebbe migliorarla. Fare questa attività presuppone una conoscenza molto profonda dei talenti di ogni membro del team e un rapporto costruito sul dialogo e sulla comprensione reciproca.

#4 – Complimentati per il lavoro svolto

Uno degli errori più comuni tra i manager è quello di non riconoscere l’impegno e il lavoro dei suoi collaboratori. Per dare motivazione al team, un ottimo punto di partenza è rappresentato dal complimento: sapere di essere apprezzati è un motore davvero potente per un collaboratore.

COSA FARE? Loda un lavoro ben fatto. Fai le tue congratulazioni ad ogni membro del team che raggiunge i suoi obiettivi con profitto. Lavorare sodo implica anche una soddisfazione personale che deve essere riconosciuta. Non dimenticarti di farlo.

LEGGI ANCHE >> Come motivare un team? Ecco le 5 tecniche per essere un leader migliore

#5 – Cura l’ambiente di lavoro

L’importanza dell’ambiente di lavoro è stata ormai attestata da numerose ricerche, che ribadiscono quanto il luogo di lavoro influisca sulla produttività del team. Offrire ad ognuno la libertà di lavorare nel modo migliore per le sue necessità è un tuo dovere, se punti ad incrementare le prestazioni.

COSA FARE? Punta sul modello 4R per curare l’ambiente di lavoro e trasformarlo in un luogo sicuro e protetto per tutti i tuoi collaboratori. Ecco le 4R di cui parliamo:

  • Ringiovanire: rinnova l’atmosfera togliendo i vecchi mobili dell’ufficio e puntando su qualcosa di minimale, facendo un restyling. Ricorda anche che i colori giocano un ruolo fondamentale nella nostra psiche: per le pareti, le tonalità del blu aiutano a ritrovare la concentrazione e l’armonia
  • Ricreare: dare all’ambiente un’impronta sempre più naturale permette alle persone di sentirsi a loro agio. Secondo gli studi, il contatto con la natura favorisce la produttività. Inserisci delle piante, ricrea dei paesaggi con delle stampe e assicurati di avere un’ottima illuminazione naturale
  • Riavvia: elimina tutte le cause di distrazione dall’ufficio. “Resetta” la negatività eliminando gli elementi opprimenti, non solo a livello di arredi. Tenere le porte aperte, ad esempio, è un segnale di apertura nei confronti del team
  • Ricomincia: ricrea delle condizioni in cui i tuoi collaboratori si sentono al sicuro e coesi fra loro. Punta sulle attività di team building e renditi disponibile all’ascolto per stabilire insieme tutto ciò che può aiutarli ad esprimere se stessi.

Più produttivi, più risultati: per-corso Be One Lab

Abbiamo visto i cinque consigli da seguire per aumentare la produttività del personale. Se sogni di raggiungere tutti gli obiettivi aziendali e massimizzare le tue performance e quelle del tuo team, investi sul per-corso Be One Lab sulla Gestione del Tempo. In questo per-corso, fortemente pratico, ti daremo tutti gli strumenti che all’Università non ti hanno mai dato per ottimizzare il tuo tempo, pianificare i tuoi impegni e massimizzare i risultati.

Diventa subito un manager migliore e cresci davvero lavorando sulle tue soft skills: contattaci e chiedici di più.

Scarica il nostro E-Book Gratuito sulla Gestione del Tempo!

Impara ad utilizzare le tue risorse per essere più efficiente e migliorare il tuo rapporto con il tempo.
Apprendi tecniche e strumenti per organizzare il tuo tempo al meglio e portare a termine i tuoi impegni.
Equilibrare il tempo che DEVI dedicare e quello che VUOI per te.

Iscriviti e Scarica e-book!

Facendo richiesta del nostro E-Book Gratuito accetti di iscriverti alla nostra newsletter e di accettare le relative condizioni sulla Privacy.